lunedì 20 giugno 2016

Pedicure FAI DA TE : Piedi gonfi e brutti? Ecco come averli belli in tempo per l'estate!



Per me i piedi sono una vera e propria ossessione! Forse è per questo che quando mi trovo nel front row di qualche sfilata subito dopo aver guardato per qualche secondo l'abito il miei sguardo si posa lì, sui piedi delle modelle. E sarà che devono camminare molto, sia sulle passerelle che correndo tra un casting e l'altro, o sarà che già devono prendersi cura di tutto il resto del corpo, ma ve lo posso assicurare: trovare una modella senza vesciche, dita dei piedi rovinate, unghie rotte e talloni secchi é una vera impresa!

E lo stesso lo noto su moltissime belle ragazze non appena arriva l'estate e con essa il tempo dei famigerati sandali: bei visi ben truccati, bei fisici accuratamente tonificati ed abbronzati ma pedicure terribili! Eppure basterebbe veramente pochissimo per dire basta ai piedi gonfi e brutti, giusto pochi prodotti ed un paio di trucchetti... eccoli!


La prima cosa da ricordarsi di fare almeno un paio di volte a settimana, specialmente in estate, é esfoliare! E' una cosa importantissima per evitare di avere i piedi secchi - con i classici tagli sui talloni - e per permettere alla pelle nuova di abbronzarsi omogeneamente. A seconda della sensibilità e secchezza della propria pelle é possibile scegliere fra molti accessori e prodotti, dalla pietra pomice per i casi più "complicati" alle piacevoli creme esfolianti. Io vi consiglio in particolare 2 prodotti:

Crema esfoliante piedi di Everyrays. E' una crema dall'azione esfoliante intensiva grazie agli acidi della frutta e alla madreperla dell'ostrica. Basta poco prodotto usato sulla pelle umida per rendere immediatamente la pelle più liscia e morbida.

Pumice Power di Lush. E' una pietra pomice fatta in sapone che esegue uno scrub ottimo ma al tempo stesso delicato ed idratante. Io amo utilizzarla sul piede solo leggermente umido, in maniera da rendere lo scrub più performante. Subito dopo metto i piedi a bagno senza risciacquare  in modo che gli olii contenuti - tra cui l'olio essenziale di arancia - si sciolgano nell'acqua e vadano ad idratare in profondità i piedi.


La parte del pediluvio é fondamentale per rendere i piedi morbidi ed è personalizzabile secondo le proprie necessità. Si possono difatti utilizzare oli e sali da bagno a piacere ma in particolare c'è una ricetta miracolosa per chi soffre di piedi gonfi e di micosi: basterà aggiungere all'acqua mezzo bicchiere di Listerine (sì, avete capito bene!) e mezzo bicchiere di aceto. Provare per credere! ;)


Una volta asciugati bene i piedi, ricordiamoci infatti che residui di acqua possono portare al proliferare di batteri e cattivi odori, si può passare alla crema idratante che é bene utilizzare 2 volte al giorno eseguendo un profondo massaggio che aiuterà a drenare i liquidi. Le mie preferite sono:

Crema emolliente piedi di Everyrays. E' una crema a base di avena e aloe vera, ricca di vitamina C+E. Rende la pelle morbidissima e favorisce la rigenerazione della pelle.

Go Faster Feet di Lush. E' una crema a base di corteccia di capirona, foglie di moringa e olio di baobab. Oltre a rendere la pelle morbida garantisce anche una protezione dai cattivi odori e regala un sollievo immediato se utilizzata sulle gambe.


Per regalare sollievo a piedi e gambe stanche un altro prodotto jolly é il Gel rinfrescante di Everyrays al mentolo! Dopo averlo massaggiato su piedi e gambe, partendo dal basso fino ad arrivare alle ginocchia, un trucco in più é quello di sollevare le gambe con dei cuscini: l'effetto sarà davvero immediato.

Infine vi consiglio un paio di prodotti che dovendo correre tra eventi, sfilate e press day mi salvano sempre la vita! Per rendere più comode le scarpe - specialmente quelle nuove - utilizzo i cuscinetti in gel: miei preferiti sono i Party Feet di School, resistenti e riutilizzabili svariate volte. Inoltre vi svelo un trucchetto in più... quelli per la pianta del piede sono utilissimi anche per rendere perfette le scarpe un po' troppo larghe!


Se invece il danno é ormai fatto e le vesciche si sono già formate corro ai ripari con i cerotti della Compeed che permettono di indossare immediatamente le scarpe senza alcun dolore! Non saprei contare le serate che mi hanno salvato... Compeed Santi subito!!!

Siamo arrivati alla fine della mia piccola guida al salvataggio dei piedi, questi erano tutti i miei trucchi per averli sempre a prova di evento mondano! Voi ne conoscete altri?! Condivideteli con me qui sotto! :)








4 commenti:

  1. Ottimi consigli e ottimi prodotti;) bacioni

    www.myglampond.com

    RispondiElimina
  2. Interessante, ne ho assolutamente bisogno!

    http://julesonthemoon.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Nice post

    Love Vikee
    www.slavetofashion9771.blogspot.com

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...