mercoledì 21 dicembre 2016

Il mio Natale smart con Fossil Q!



Natale é ormai davvero alle porte: i caminetti sono stati inaugurati, i piumoni stesi sul letto e gli alberi (rigorosamente finti, mi raccomando!) rispolverati dalla soffitta. Nella - ammetto lunga - lista per Santa Claus tra le immancabili borse e scarpe quest'anno é comparsa anche una nuova richiesta, che fino a qualche tempo fa non avrei mai pensato di fare: lo smartwatch!

Sono mesi che questi gingilli spopolano al braccio di tutti ed in tutte le situazioni, tanto ricchi di funzionalità quanto poveri di un piccolo particolare chiamato stile. E dopo averne visto l'ennesimo esemplare al braccio di una donna in abito da gala mi ero ripromessa di non cedere mai alla tentazione, fino al giorno in cui ho scoperto i nuovi smartwatch Fossil Q Wander.


Dopo qualche sollecitazione Babbo Natale ha così deciso di venirmi incontro e di accontentare la mia richiesta... con lauto anticipo! E' così che ormai da un mese mi trastullo con questo bellissimo orologio Android Wear, dunque nato per Android ma assolutamente compatibile con l'Iphone.

Un piccolo cambio e diventa perfetto per ogni occasione: cinturino in silicone e sono pronta per la palestra, cinturino in un'elegante maglia metallica per la sera ed un tocco di fuxia per le mie foto outfit! Anche i quadranti sono personalizzabili con un veloce tap sul display e per tutte le fashion addicted consiglio di scaricare (gratuitamente, of course!) quelli super glamour di Ted Baker.


Il tutto é possibile tramite la comoda app Fossil Wear - disponibile sia per sistemi android che iOS - a cui ci si può connettere tramite bluetooth o wi-fi. La velocità e la fluidità sono poi tra le migliori che abbia testato grazie ad una Cpu Intel con 1gb di memoria RAM, a dimostrazione che Fossil non ha badato solo all'estetica ma ha saputo coniugare stile e funzionalità in soli 100 gr rendendolo il miglior smartwatch sul mercato per qualità/prezzo.


Dopo queste prime settimane di utilizzo ho già capito una cosa: non potrò più farne a meno! Non dover tenere in mano il cellulare per utilizzare google maps o per rispondere al messaggio di whatsapp sono piccoli, grandi, cambiamenti che fanno la differenza tra i mille impegni che ogni giornata comporta. Così come poter tenere il conto dei passi, sapere in un tap se pioverà o se ci sarà il sole e poter leggere una mail importante con rapidità e discrezione, in qualsiasi situazione ci si trovi. Con Ok Google si potrà poi lavorare in dettatura e far eseguire al nostro orologio calcoli in velocità senza dover digitare nulla.

Se ancora non sapete cosa chiedere a Santa Claus direi che questa é l'idea vincente!

Buon Natale Smart a tutti!







Buzzoole

1 commento:

  1. Nice post

    Love Vikee
    www.slavetofashion9771.blogspot.com

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...